• Home
  • Docenti
  • Chitarra Moderna
  • Andrea Zacchia

ANDREA ZACCHIA

ZacchiaNato a Gaeta il 30 Marzo 1984, Andea inizia all'età di sei anni a studiare chitarra. Inizia la sua formazione presso insegnanti privati della provincia di Latina e militando in diverse band locali. A diciotto anni si trasferisce a Roma per studiare chitarra presso l'UM (Università della Musica) e parallelamente presso insegnanti privati della scena musicale romana tra i quali Moreno Viglione. Accanto alla sua predilezione per il progressive rock si forma come chitarrista a tutto tondo spaziando tra jazz, metal, funky, blues e fusion.
Nel 2009 consegue il diploma in Audio Technology presso la Fonderia delle Arti di Roma, nel 2011 il master in Fonia e Mastering presso il PoliStudio Recording e nel 2013 il master in Music Management presso il Saint Louis College of Music di Roma.

Nel 2004 accompagna Antonella Cimino (corista di Alex Britti) nel suo “Micra” tour. Nel 2008 entra come assistente di studio, arrangiatore e chitarrista nel PoliStudio Recording dove lavora a diversi progetti fino al 2010. Parallelamente si unisce alla folk rock band Famm'era con la quale realizza l'EP omonimo.
Nel 2011 entra nella rock band Audiomatica con la quale prende parte a due tour (Olio su tela Tour del 2011 e Pachamama Tour del 2013) e realizza l'EP Pachamama Project in collaborazione con Greenpeace e ottendendo il riconoscimento “Un Bosco per Kyoto” dal Ministero dell'Ambiente nel gennaio del 2013.
Nel 2015 si trasferisce in Galles dove fonda il progetto progressive rock Bridgend. Nel 2017 pubblica con la Orange Park Records il primo concept album Rebis, che ottiene il favore della critica di settore e viene recensito da diverse testate tra cui Repubblica, Rockerilla e Onda Rock. Il “Rebis Tour” parte nel marzo dello stesso anno toccando diverse regioni italiane.
Dal 2016 è endorser per Overload Custom Guitars.

Da Settembre 2017 è docente di chitarra moderna presso la Scuola di Musica Artistation di Faenza.